Strumenti attuativi

Il registro dei prodotti De.Co.

Il registro De.Co. è un documento nel quale vengono iscritti i prodotti tipici agroalimentari “segnalati” che abbiano ottenuto la denominazione.
Lo studio dei diversi regolamenti ha evidenziato che alcuni Comuni hanno specificato le tipologie di prodotti agricoli ed agroalimentari che possono essere iscritti nel registro.

Ad esempio, sono previste:

• bevande analcoliche, distillati e liquori;
• carni fresche e loro preparazioni;
• condimenti;
• formaggi;
• prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati;
• prodotti vegetali essiccati e conserve;
• paste fresche, prodotti della panetteria, focacceria, biscotteria, pasticceria e confetteria;
• preparazione di pesci, molluschi e crostacei;
• prodotti di origine animale;
• miele.


Ai fini dell’iscrizione di un prodotto agroalimentare nel registro è necessaria un’apposita istanza corredata da un’adeguata documentazione che evidenzi “le caratteristiche del prodotto, con particolare riferimento a quelle analitiche e di processo”.
Requisito e presupposto per l’accoglimento dell’istanza è la verifica, da parte della commissione, della presenza di tutti gli elementi contenuti nel disciplinare di produzione.
Una volta iscritti nel registro De.Co., i prodotti tipici agroalimentari possono fregiarsi del logo “De.Co.” (Denominazione Comunale), completato dal relativo numero d’iscrizione.