Prodotti De. Co.

Prev Next

Prodotti De. Co. in Italia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

I Marubini in brodo di Cremona

I Marubini in brodo sono il piatto tipico della tradizione cremonese. Marubèen in dialetto. Vengono portati in tavola durante le festività natalizie o durante banchetti speciali. Tradizione vuole che nel 1414, Cabrino Fondulo, Signore di Cremona, invitasse a Cremona il Papa e l’imperatore Sigismondo di Lussemburgo, con l’intento di scaraventarli dal Torrazzo. Durante un banchetto, fece servire ai due illustri ospiti uno straordinario piatto in brodo, i marubini di Mubone, quale omaggio cinico a due prossimi ed imminenti defunti. Si narra che il ringraziamento spassionato per quel piatto regale fece recedere il despota dal suo proposito. Per datare e preservare la ricetta, nel 2003 alcuni personaggi della cultura cremonese e dell’Accademia della Cucina Italiana, hanno definito con atto notarile la nascita della ricetta intorno al 500.
 

Descrizione del prodotto

E’ una pasta compatta di forma tondeggiante, ma anche quadrata o a mezzaluna, che viene cotta in brodo ricavato da una miscela di tre carni diverse.
 

Tecniche di produzione

Per realizzare i marubini, bisogna cominciare dalla preparazione della carne per il ripieno. Marinare la carne bovina con le verdure per una decina di ore e poi lessarli. Arrostire in padella con burro e olio la carne di vitello, profumandola con salvia e rosmarino. In un tegame invece, cuocere la carne di maiale con una spruzzata di vino bianco. Lasciar raffreddare la carne e poi macinarla.
La pasta si ricava, dalla lavorazione di circa 15minuti, di farina di grano duro e grano tenero, con uova, olio extravergine di oliva. Stendere l’impasto fino ad ottenere uno strato sottile e realizzare dei piccoli quadrati o tondi della dimensione di una castagna da riempire con la carne macinata
 Il brodo dev’essere preparato con tre diversi ti pi di carne, che dovranno necessariamente essere cotte separatamente e che solo a cottura ultimata potranno essere miscelati.


Dimensione: La dimensione dei marubini, equivale a quella di una castagna.
Zona di produzione: Cremona e l’intera provincia.
Detti popolari:"En piàt de marubéen el fa resusitàa àan i mòort" (Un piatto di marubini fa resuscitare anche i morti).
 

La ricetta
Ingredienti (per 6 persone)
Per la pasta: 500 gr. di farina di grano tenero e duro in parti uguali, 4 uova da 80 gr., 30- 40 gr. di olio di oliva.
Per il ripieno: 500 gr. di carne bovina magra (parte anteriore della bestia sgrassata perfettamente) unita a cipolle, sedano, carote, 250 gr. circa di vino rosso corposo con cui preparare il brasato, 300 gr. di carne di vitello (parte anteriore della bestia) arrostita al forno o in tegame, tenuta morbida e profumata alla salvia e al rosmarino, 300 gr. di carne di maiale, in genere lonza, cotta in tegame e insaporita con alcune spruzzate di vino bianco secco, 300 gr. di grana padano, 3 uova intere, pane grattugiato, sale, noce moscata.
Brodo: chiamato “ai tre brodi” perché ottenuto mettendo in acqua fredda pollo (cappone o gallina), manzo e carne di maiale o salame da pentola, verdure.
Forma: quadrata, rotonda o a mezzaluna.
Preparazione: Passare al tritacarne le carni del ripieno facendole cadere in una bacinella capiente, unire il grana grattugiato, le uova, la noce moscata, le spezie; salare e mescolare, amalgamando perfettamente gli ingredienti. Se il composto risultasse un poco molle aggiungere una o due cucchiaiate di pane grattugiato.
Mettere sulla spianatoia la farina, fare la “fontana”, rompervi nel mezzo le uova e impastare aggiungendo eventualmente un poco d’acqua tiepida e qualche goccia di olio d’oliva.
Lavorare energicamente la pasta per circa 15 minuti, poi con il mattarello stenderla in una sfoglia sottile. Confezionare i marubini tenendo presente che la quantità del ripieno per ognuno è all’incirca pari alla dimensione di una castagna. Porre a fuoco il brodo in giusta quantità e al bollore versarvi i marubini che, dopo alcuni minuti, potranno essere portati in tavola accompagnandoli con grana padano grattugiato.
 

De.Co. dal 19 dicembre 2007.

Clicca qui di seguito per vedere il  Video di preparazione dei marubini in brodo di Cremona

Libro: “Marubini. La tradizionale pasta ripiena dei cremonesi”, edito da Cremonabooks, ISBN 9788833590191, € 12,50

Il Fumetto: “I Miracolosi marubini di Cremona”  Si tratta di un fumetto basato su un episodio leggendario della storia di Cremona, legato al Torrazzo e ad un piatto tipico, realizzato dai bambini e dagli insegnanti della classe 5B,a.s. 2003/2004, della scuola elementare Realdo Colombo in un laboratorio di grafica condotto dal centro fumetto A. Pazienza per conto del Laboratorio Cremona dei Bambini.

Il prototipo è stato realizzato sull’itinerario “I sapori e le feste della città” nell’ambito della seconda fase del progetto “Le Piccole Guide” all’interno di “Io cammino…alla grande!” come modalità per raccontare un pezzo di storia della città, attraverso una forma di ideazione e realizzazione partecipata con i bambini.