Viaggio nell'Italia a Denominazine Comunale. Un viaggio straordinario in un'Italia che è come chi la racconta, appassionante e sorprendente. Si coglie l'emozione dell'autore a tarda serata nella piazza di Botrugno, a colloquio con l'ultimo scapecere, inibito e saggio. E si avverte nella sua penna amore e devozione lungo il viaggio nella terra del pastinocello, dove presente e passato remoto convivono in una scoperta gastronomica. Di Carla e dei suoi semi, egli racconta. L'occhio perspicace ferma i dettagli, quelli che spesso sfuggono, all'attenzione e al passo che calca rapido i viottoli serpeggianti dei centri italiani.

E' sui dettagli che l'autore, ha voluto costruire questa sua opera. Emana dalle parole di Riccardo Lagorio, l'odore della terra feconda, che non dimentica mai di toccare e ascoltare e che di luogo in luogo, ci avverte, cambia, imprimendo ai coltivi e agli uomini carattere unico e inconfondibile. Non poteva che essere dedicato a Luigi Veronelli, padre delle Denominazioni Comunali, questo indimenticabile viaggio.